Insieme contro la violenza

Installazione permanente – Parco Commerciale Dora 
via Livorno, Torino

Please accept statistics, marketing cookies to watch this video.

Da giovedì 25 novembre 2021, giornata mondiale contro la violenza sulle donne, l’impronta di una mano che sfonda un muro d’acciaio alto 3,60 metri e largo due, del peso di 1500 kg , è il simbolo dello STOP alla violenza  nella piazza del Parco Commerciale Dora di via Livorno a Torino.

INSIEME CONTRO LA VIOLENZA, questo il titolo dell’opera che l’Associazione Artemixia, per mano delle due artiste Anna Olmo e Rosalba Castelli e il making di Denis Valarin, ha realizzato in stretta collaborazione con Parco Commerciale Dora e Nova Coop.

INSIEME CONTRO LA VIOLENZA è un’opera che lascia un segno tangibile e indelebile in uno dei luoghi di Torino maggiormente frequentati dal pubblico spontaneo, un “luogo della gente”. Uno stop, tramite una mano d’acciaio, che si propone di sensibilizzare in modo diretto e permanente la cittadinanza alla riflessione sul ruolo e sulla responsabilità che l’azione di ognuna e di ognuno ha nella prevenzione della violenza di genere e domestica.

Il progetto, a cura di Associazione Artemixia, è realizzato con il contributo e il patrocinio di Regione Piemonte, Citta di Torino, Circoscrizione 4 della Città di Torino, Parco Commerciale Dora, Nova Coop s.c., Chiesa Anima Universale, Charity4All Onlus, Città di Moncalieri, con la collaborazione di CGIL, Mais Ong, Ortika Odv, ACD, Dama Srl e con il patrocinio di Consiglio Regionale Piemonte.

Ma è importante sottolineare che la realizzazione dell’Installazione “Insieme contro la violenza” è stata sostenuta anche dal basso, attraverso le donazioni delle tante persone che hanno aderito alla campagna Crowdfunding Eppela mentorship Fondazione Sviluppo e crescita CRT.

Un’azione partecipata da decine di persone

L’azione di sensibilizzazione, ha visto un intervento di partecipazione del pubblico alla finitura della base dell’Opera. Infatti, a luglio scorso, decine e decine di persone sono state coinvolte per imprimere l’impronta dei loro palmi sul basamento che ospita l’installazione. 


Lo sportello antiviolenza

Il progetto sostiene anche, dal punto di vista della sensibilizzazione e dell’informazione, l’azione di intervento che è stata resa possibile dalla nascita a partire da quest’anno, all’interno dell’Ipercoop di via Livorno di uno sportello antiviolenza.

Please accept statistics, marketing cookies to watch this video.

Associazione Artemixia APS ETS
CF 92522540019

Privacy policy
Cookie